Crea sito

Iniziata da pochi mesi, la produzione del maestro conferma, se mai ce ne fosse bisogno, la qualità e l’originalità delle opere nonchè la sua visione artistica. Esposte a Bologna (4-6 aprile 2014) al teatro Testoni in occasione dello spettacolo “Salem” della regista Ivonne Capece, e a Potenza (1-4 maggio 2014) al “Naturalmente Lucano”, mostra mercato sui prodotti tipici lucani presso l’Ente Fiera di Basilicata, i pezzi hanno suscitato l’interesse e la curiosità del pubblico “estemporaneo” presente ai due eventi. Per quanto l’Arte in ceramica e terracotta sia materia poco seguita in Italia, Capece la ritiene una tecnica formidabile, particolarmente adatta ad esprimere i suoi temi, soggetti e idee in modo tridimensionale. E siamo solo all’inizio…

Vai alla pagina dedicata: http://nunziocapece.altervista.org/terracotta-e-ceramica/

Guarda le opere: http://nunziocapece.altervista.org/terracotta-e-ceramica/capece-ceramica-e-terracotta/

 

fermacartefermacarte2_750

Il marchio dell’associazione (s)blocco5-teatro arte cultura di Bologna, è rappresentato da un Amleto stilizzato contenuto in un triangolo, nello stile  grafico internazionale della segnaletica di pericolo, colori giallo e nero.

Parliamo evidentemente di teatro, un teatro poco convenzionale, moderno  e contemporaneo ma non antitradizionale, semmai innovativo. Un teatro dichiaratamente “pericoloso”, non facile, rivolto ad un pubblico giovane ed aperto ma tra cui non è difficile trovare capelli bianchi. Un modo attuale e intelligente di trovare, raccontare e rappresentare contenuti in uno strano ma efficace connubio di linguaggi più o meno connessi a molteplici espressività artistiche.

Tutto questo è contenuto nel marchio, popolare si, ma erudito, perfetto per “segnalare” in maniera anche virale la presenza di un evento teatrale particolare, certamente insolito. Queste due versioni in terracotta e ceramica danno un’idea del potenziale applicativo. Come gadget per i sostenitori dell’associazione, come premio per un contributo, come ricordo di un evento irripetibile.

Per informazioni su (s)blocco5 segui i link:
www.sblocco5.it  – su facebook: https://www.facebook.com/sblocco5

http://www.artmajeur.com/it/artist/capece/collection/s-blocco5/1509103

ettore1-1Il tema dell’amore senza futuro, dell’abbraccio ultimo e struggente nella consapevolezza dell’imminente rovina. Il soldato in partenza per un ignoto destino probabilmente tragico e la compagna nell’ultimo disperato tentativo di trattenerlo. Qui si scava nell’umano, nella storia che da sempre, nel suo cruento scorrere ha visto il ripetersi di questa scena. Dedicata agli uomini che non sono tornati più ed alle donne che li hanno attesi inutilmente.

Tema universale già affrontato in pittura, qui il maestro cerca di risolverlo in modo tridimensionale, in questa piccola opera tutt’altro che esaustiva. Le figure fuse in un impetuoso e tenero abbraccio, sembrano un antico e contorto tronco d’ulivo cavo completamente staccato dalla realtà. Il loro isolamento non è solo fisico. La figura femminile morbida e sensuale, ettore1-2dal bacino forte e ampio ed i lunghi capelli raccolti in una treccia, accarezza il collo e le spalle dell’uomo delicatamente mentre, l’uomo robusto e atletico stringe con passione e desiderio quasi a trattenere l’attimo per sempre. In questa gestualità è il dinamismo della composizione, nel ritmo di braccia e mani che avvolgono la coppia in una spirale che parte dal gluteo della donna per finire nell’orecchio dell’uomo.

Questa prima versione è in argilla rossa ed engobbio bianco. La firma è impressa all’interno del pezzo.

incazzato-nero-capece2014Una presenza discreta e limitata su questo sito internazionale per artisti.  Questo è il link per raggiungere la mia pagina:

http://www.artmajeur.com/capece/